Nord Thailandia: natura e popoli

- Partenze programmate -

Nord Thailandia: natura e popoli

Destinazione: Thailandia / Durata: 9 giorni
Nord Thailandia: natura e popoli

LE TAPPE - Nord Thailandia: natura e popoli

In questo viaggio, persone provenienti da più parti d’Italia si incontrano alla prima destinazione del tour. Il gruppo si conosce il primo giorno di inizio del programma e, con guida in italiano, prosegue il viaggio.

Le date di partenza sono fisse. Contattateci e vi daremo ulteriori informazioni.

 

Day 1 - Arrivo A CHIANG MAI E SISTEMAZIONE IN HOTEL

Chiang Mai.

Arrivo a Chiang Mai con volo internazionale e trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione per rilassarsi dopo il lungo viaggio aereo. Cena libera e primo pernottamento a Chiang Mai.

 

Day 2 - CHIANG MAI

Elephant Experience, Riserva Naturale per il reingresso degli elefanti nel loro habitat.

Colazione in hotel e incontro con la guida parlante italiano. Trasferimento nella Riserva Naturale per la riabilitazione degli elefanti, un grande parco dove gli animali possono vivere in libertà senza alcun rischio, nel loro habitat nativo fra la boscaglia, ai piedi delle verdi montagne ricoperte di giungla. Qui infatti non sarà possibile inoltrarsi autonomamente ma sarà sempre necessario e opportuno anche l’accompagnamento delle esperte guide locali parlanti inglese. Trascorreremo l’intera mattinata assistendo i maestosi pachidermi e occupandoci di loro. All'arrivo, primo approccio con gli elefanti iniziando con l’offerta di frutta e verdura. A seguire proseguiremo a piedi nella giungla con un’entusiasmante percorso insieme agli elefanti nel loro ambiente naturale; raggiunto il fiume, li potremo osservare durante l’appuntamento più importante della giornata: il bagno mattutino. Qui inizierà l’eccitante fase dove entreremo sempre a più stretto contatto con i pachidermi e che ci regalerà davvero tante emozioni. Terminato il bagno insieme agli elefanti lungo le rive del fiume e dopo averli visti giocare quasi senza tregua, pranzeremo nei pressi di una bella cascata (pic-nic vegetarian light snack lunch or buffet). Rientro in hotel a Chiang Mai dopo pranzo / nel primo pomeriggio (dipende dalle condizioni del traffico al rientro in città). Resto della giornata a disposiizone. Cena libera e secondo pernottamento a Chiang Mai.

 

Day 3 - MAE KAMPONG 

Villaggio di Mae Kampong, corso di cucina e socializzazione con gli abitanti del villaggio.

Colazione e partenza in direzione est verso la provincia di Chiang Rai. Fra le alte montagne ricoperte da fittissima vegetazione tropicale e lo scorrere selvaggio dei torrenti che formano scenografiche cascate, a una cinquantina di km da Chiang Mai troviamo, incastonato in una splendida vallata, il piccolo centro di Mae Kampong. Gli abitanti di questo tipico e affascinante villaggio ancora intatto e lontano dalle rotte del grande turismo, si sono sostenuti per oltre 100 anni con la produzione di un the fermentato di alta qualità, primaria fonte di reddito per il villaggio e che ha contribuito a rendere la località famosa a livello nazionale. A Mae Kampong proveremo la bella esperienza di vivere una giornata a stretto contatto con la popolazione locale, immergendoci nella loro cultura ricca di tradizioni ancestrali e cimentandoci anche nella preparazione di piatti della cucina locale utilizzando ricette segrete tramandate da generazioni e ancora in uso dagli anziani del villaggio. Un’esperienza davvero unica a livello di turismo responsabile.
Terminato il “corso di cucina” (ma solo dopo aver degustato le pietanze da noi preparate insieme agli abitanti del villaggio), ci potremo godere l’atmosfera rilassante di un locale tradizionale che offre caffè, the e dolci fatti in casa, ammirando il magnifico panorama sulla vallata dalla grande terrazza in legno a picco sulla foresta. Rientro in hotel nel corso del pomeriggio. Cena libera e terzo pernottamento a Chiang Mai.

 

Day 4 - DOI INTHANON

Parco Nazionale Doi Inthanon (Mae Ya Waterfall – Trekking – Karen Village – Twin Pagoda).

Colazione in hotel e incontro con la guida parlante italiano. Partenza in direzione sud‐ovest verso le montagne che faranno da scenario a questa avvincente giornata all’interno del Parco Nazionale Doi Inthanon. Entrati nel Parco, la prima visita della giornata sarà alle imponenti cascate Mae Ya, che con la loro altezza complessiva di 270 metri sono
tra le più grandi e maestose di tutta la regione. A seguire incontreremo una guida locale di etnia Karen che ci condurrà per un soft trekking di circa 4Km alla scoperta delle
straordinarie bellezze paesaggistiche dell’area, mostrandoci la semplicità della vita dei popoli della montagna e la loro cordialità e ospitalità. Entreremo quindi a stretto contatto con le comunità locali, che vivono la loro quotidianeità utilizzando esclusivamente le risorse naturali reperibili in loco. Immersi nella foresta e fra paesaggi mozzafiato, raggiungeremo anche un’imponente cascata suddivisa su tre distinti livelli. Proseguimento costeggiando l’alto corso del fiume, il cui dislivello con la cascata verrà coperto percorrendo una lunga scalinata in legno. Da qui si accederà ad una stretta vallata celata e incastonata fra le montagne ricoperte di giungla, dove la popolazione Karen di questi remoti villaggi ha organizzato un’estesa coltivazione di riso con la tecnica del terrazzamento, utilizzando l’acqua della cascata per l’irrigazione. Pranzo tipico in un villaggio Karen. Dopo pranzo risaliremo la montagna facendo sosta presso il grande monumento memoriale dedicato alla Regina Madre. Edificato in prossimità della vetta, si può scorgere fra le montagne da grande distanza ed è di grande impatto visivo. Visita del monumento e rientro in hotel previsto in prima serata (fortemente variabile a seconda dello svolgimento delle visite, della condizione di percorribilità stagionale delle strade e del traffico). Cena libera e quarto pernottamento a Chiang Mai.

 

Day 5 - CHIANG MAI

Wat Prathat Doi Suthep, Doi Pui, Villaggio Hmong, Rommai Rimping, Centro storico di Chiang Mai e Templi più importanti, Opzionale Villaggio degli Ombrelli.

Colazione in hotel e partenza per la visita della città di Chiang Mai, la "Rosa del Nord". Risaliremo le colline che dominano la città fino a raggiungere i 1060 metri di altitudine, dove troviamo lo splendido Wat Prathat Doi Suthep. Il tempio, con la sua maestosa e suggestiva pagoda dorata, è il vero e proprio simbolo della città, fascinosamente incastonato sulla cima della montagna in un contesto paesaggistico di grande atmosfera. E’ possibile raggiungere la vetta sia tramite i comodi ascensori sia percorrendo gli oltre 300 gradini dell’antica scalinata. Proseguimento fino alla montagna del Doi Pui, dove visiteremo un caratteristico villaggio di etnia Hmong, incastonato fra le montagne ricoperte di giungla e ancora lontano dal turismo di massa. Rientro a Chiang Mai e pranzo presso l’accogliente ristorante Rommai Rimping adagiato sulle rive del fiume Ping, che offre una squisita cucina thailandese e regionale in un contesto rilassante e d’atmosfera. Dopo pranzo raggiungeremo il centro storico. I templi e gli edifici più importanti della città rimangono all’interno delle un tempo alte e possenti mura perimetrali a pianta quadrata, ora in rovina, che delimitavano il centro cittadino. Visiteremo il meraviglioso Wat Phra Sing, due edifici dall’originale e caratteristica struttura in legno intagliato, decorato e impreziosito da inserti in oro. Adiacente troviamo la pagoda campaniforme funeraria del Re Mengrai e l'antica biblioteca dei monaci. Proseguimento con la visita del mistico e imponente Wat Chedi Luang, prima di uscire dalle mura cittadine e raggiungere il Wat Jet Yot, tempio unico nel suo genere e lontano dagli itinerari turistici più frequentati, con le sue sette pagode che svettano al cielo. Da qui opzionalmente e senza supplemento sarà possible raggiungere il villaggio di Bosang, con le sue botteghe artigianali, noto per la produzione dei famosi ombrelli di carta dipinti a mano. Termine delle visite rientro in hotel. Cena libera e quinto pernottamento a Chiang Mai.

 

Day 6 - COLORI E TEMPLI

Chiang Rai.

Wat Phrathat Doi Saket, Tempio Bianco, Triangolo d’oro, Museo Baan Dam (Casa Nera), Tempio Blu.

Colazione, check out e partenza in direzione nord-est. Usciti dalla città di Chiang Mai, nella immediata provincia rurale visiteremo il mistico complesso templare del Wat Phrathat Doi Saket, sulla cima della collina e ancora non raggiunto dal grande turismo, in un’oasi di pace e tranquillità con bella visuale sul paesaggio circostante e sulle prime montagne della provincia di Chiang Rai. Proseguimento fino a raggiungere lo stupefacente Wat Rong Khun, meglio conosciuto come il “Tempio Bianco”. Pranzo in corso di escursione nei pressi del Tempio e proseguimento verso Nord fino a raggiungere le aspre vette ricoperte di giungla che segnano il confine naturale fra Thailandia e Myanmar.
Da qui sarà breve la distanza per raggiungere il Triangolo d’oro, uno dei luoghi più celebri del Sud-est asiatico, e che rappresenta il punto dove le acque del Grande fiume Mekong toccano contemporaneamente il Myanmar, la Thailandia e il Laos. Proseguimento con la visita della “Casa Nera”, il Museo Baan Dam, prima del trasferimento a Chiang Rai, dove ammireremo lo spettacolare Wat Rong Suea Ten, il “Tempio della tigre danzante”, noto come il Tempio Blu. Di recente costruzione, pur rimanendo ancora sconosciuto al turismo di massa, è senza dubbio, insieme al Tempio Bianco, uno dei templi più incantevoli e suggestivi del Paese. Questa sarà l’ultima visita della giornata, con la quale completeremo un percorso davvero unico che unirà Buddhismo e arte moderna in un contesto esotico ammaliante e fortemente spirituale. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere. Cena libera e pernottamento a Chiang Rai.

 

Day 7 - VILLAGGI TRIBALI

Doi Mae Salong, Villaggi tribali, Coltivazioni di The’ a terrazza, Phu Chaisai, Chang Dao, Mae Tang.

Colazione in hotel e check-out. Partenza verso il confine birmano, fra le remote montagne del Nord e lungo un percorso al di fuori degli itinerari turistici più frequenti. La prima tappa della giornata saranno le coltivazioni di thè a terrazza della montagna del Doi Mae Salong, immerse in paesaggi estremamente suggestivi e adagiate lungo i pendii con meravigliose viste panoramiche sulle montagne thailandesi e birmane. Dai villaggi tribali di queste montagne provengono i "popoli della montagna", che potremo conoscere nel paesino principale durante la visita del pittoresco mercato. In quest’area troviamo anche una numerosa comunità cinese ottimamente integrata con le etnie locali dei vari villaggi, che ha contribuito a creare questa piccola Babele sperduta fra le montagne più remote della Thailandia del Nord. Termine delle visite e pranzo al Phu Chaisai Mountain Resort, un luogo magico e incantato. Dopo pranzo, proseguimento fino a Chang Dao, un’area di montagna abitata da numerosi gruppi etnici nomadi e seminomadi provenienti dal Myanmar, dallo Yunnan e dal Tibet. In prossimità della cittadina di Mae Taeng penetreremo la vallata per entrare dopo ca 10km in una rigogliosa e spettacolare zona
montagnosa solcata dall’omonimo fiume Mae Tang. Sistemazione in hotel e cena libera al resort. Pernottamento nella foresta del Sibsan.

 

Day 8 - CHIANG MAI

Opzionale bamboo rafting, Wat Bandesali Si Mueang Kaen, Baan Suan Mae Rim, Queen Sirikit Botanical Garden.

Colazione in hotel e inizio della mattinata libera per poter usufruire delle invitanti facilities del resort o semplicemente per rilassarsi in questo luogo ricco di charme ed atmosfera. Opzionalmente e con supplemento da pagarsi in loco, sarà possibile effettuare la divertente esperienza del "bamboo rafting": a bordo di piccole zattere ottenute dall'unione di esili tronchi di bamboo si scenderà il fiume Mae Teng scivolando dolcemente sulle sue calme e limpide acque. Check out e proseguimento verso sud.
Visita dello spettacolare Wat Bandensali Si Mueang Kaen, o Wat Ban Den, stupefacente complesso templare adagiato sulla cima di una piccola collina e inserito in un contesto fiabesco e surreale che ci regalerà tante emozioni. Un luogo davvero mistico e altamente spirituale. Pranzo presso il caratteristico ristorante Baan Suan Mae Rim, un locale che 
offre la più tipica cucina della Thailandia del Nord, frequentato dai locali e completamente al di fuori dei percorsi turistici. Dopo pranzo raggiungeremo il Queen Sirikit Botanic Garden, uno dei giardini botanici più ricchi e suggestivi del Paese. Luogo ancora sconosciuto al grande turismo e dove potremo ammirare le specie floreali tipiche del sud-est asiatico, incluse le famose e variopinte orchidee thailandesi nelle loro più disparate varietà. Le esotiche composizioni floreali che ornano questi immensi giardini tropicali sono
di estrema e rara bellezza. Chi vorrà potrà poi proseguire le visite con un facile percorso sospeso nella foresta a 20 metri d’altezza, fra splendidi panorami sulle verdi montagne circostanti spesso avvolte dalla nebbia, e sulle coltivazioni del Royal Project, un tempo utilizzate per la produzione dell’oppio, immerse nella giungla che sembra inghiottire le montagne. Termine delle visite e sistemazione in hotel. Cena libera al resort e pernottamento a Chiang Mai.

 

Day 9 - CHIANG MAI TRANSFER OUT

Trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai.

Colazione in hotel e check-out entro le ore 1200. Trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai operato con mezzo del resort e personale parlante inglese, in coincidenza con volo da definire.

 
 
 

Costo

A partire da 1.730,00 EURO Escluso il volo internazionale.

Inclusions

  •   trasferimenti, visite ed escursioni come da programma

  •   mezzo riservato con autista e guida parlante italiano in accompagnamento

  •   noleggio imbarcazioni durante le escursioni su fiumi, laghi e canali

  •   sistemazione in camere doppie negli hotels indicati con trattamento di pernottamento e prima colazione

  •   pasti indicati come da programma

  •   biglietti e tasse di ingresso nei luoghi delle visite / templi / parchi nazionali / parchi storici

Exclusions

  •   voli internazionali e domestici e tasse aeroportuali

  •   pasti non menzionati

  •   bevande durante i pasti

  •   extra, mance e spese di carattere personale

  •   tutto quanto non specificatamente menzionato in “le quote comprendono”

  •   inclusioni disponibili con supplemento 

  •   assicurazione da viaggio

Partenze garantite con minimo due partecipanti

NOTA BENE: La data indica l'inizio del tour in loco.

Dec 21, 2020
Dec 28, 2020
Jan 4, 2021
Jan 11, 2021
Jan 18, 2021
Jan 25, 2021
Feb 1, 2021
Feb 8, 2021
Feb 15, 2021
Feb 22, 2021
Mar 1, 2021
Mar 8, 2021
Mar 15, 2021
Mar 22, 2021
Mar 29, 2021
Apr 5, 2021
Apr 12, 2021
Apr 19, 2021
Apr 26, 2021
May 3, 2021
May 10, 2021
May 17, 2021
May 24, 2021
May 31, 2021
Jun 7, 2021
Jun 14, 2021
Jun 21, 2021
Jun 28, 2021
Jul 5, 2021
Jul 12, 2021

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti